A scuola di cucina

Una cosa che spesso mi piace fare è quella di passeggiare tra gli scaffali delle librerie, sfogliare i libri, annusare le pagine. Ieri pomeriggio questo giro è stato molto proficuo! Ho trovato due libri di cucina ad un prezzo davvero irrisorio, 10 euro l’uno e non mi sono trattenuta dal comprarli 🙂

Il primo è “Scuola di Cucina – Le Cordon Bleu” chi ha visto il film “Julia & Julia” sa di cosa parlo. Si tratta di un istituto culinario fondato nel 1985 tutt’ora il più famoso al mondo. Ha aperto numerose sedi in città diverse, Londra, Parigi, Adelaide per citarne qualcuna; organizzano corsi di cucina e rilasciano attestati a tutti i livelli, dalle qualifiche professionali ai corsi base di tre giorni. Inizialmente Le Cordon Bleu era specializzato in cucina francese, adesso celebra le tradizioni culinarie internazionai.

Come potete immaginare non potevo lasciarmi sfuggire questo libro 🙂  Sfogliandolo l’ho trovato davvero molto interessante, è diviso in sezioni che vanno dal come preparare un semplice brodo chiaro al realizzare decorazioni per servire il pesce, come cuocere un astice (e se avete visto Julia & Julia avrete presente la scena in cui la protagonista è terrorizzata all’idea di dover buttare, il povero animaletto vivo, in un pentolone di acqua bollente), come riconoscere i tagli di carne migliori, come realizzare la pasta fresca, come sfilettare il pesce, come preparare le crepes e via dicendo. Se siete appassionati di cucina ve lo consiglio vivamente!

Ed ecco com’è strutturato all’interno

Il secondo acquisto, come potete vedere dalla prima foto, è il libro “Muffin e Dolcetti”. Ci sono numerose ricette specifiche, molto dettagliate e illustrate per la preparazione di queste piccole bontà.

Interno del secondo libro

Viene voglia di mangiarli anche solo guardando le foto 🙂

Vi lascio con una ricetta che mi dà sempre soddisfazione. Sto parlando dei cookies americani, i grossi biscotti pieni di pezzetti di cioccolata. Questa è quella che preferisco.

Ingredienti:
250 gr farina 00
200 gr di ciocc fondente o gocce di cioccolato fondente (scegliete voi a seconda di come preferite venga il biscotto)
1/2 cucchiaio di bicarbonato
essenza di limone (o vaniglia)
125 gr burro
125 gr zucchero di canna (consiglio quello equosolidale, ha una consistenza più “farinosa” che si amalgama meglio)
125 gr zucchero bianco
1 uovo

Procedimento:

Preriscaldate il forno ventilato a 190 °C. In una ciotola ponete la farina, aggiungete il bicarbonato e mescolate con un cucchiaio di legno. Sbattete a parte un uovo intero e aggiungete il burro fuso (se avete il microonde va benissimo per farlo fondere), mescolate bene e in seguito aggiungete lo zucchero di canna. Amalgamate bene il composto e aggiungete lo zucchero bianco. Dopo aver mescolato bene aggiungere la farina mischiata al bicarbonato, setacciandola poco per volta. Spezzettare la cioccolata, se l’avete preferita alle gocciole, aggiungetela al composto e amalgamatelo con le mani. Finchè l’impasto non è morbido e oleoso. Formate delle palline, la dimensione è a scelta, sistemale su una teglia abbastanza distanziate tra di loro e infornate per 10 minuti.

Ecco il risultato, questi li avevo fatti con le goccie di cioccolato

Bon Appetit

Elli

Nuovo Progetto Beautyfarma!

Buongiorno a tutte 🙂

Girovagando nel web sono capitata nel blog di Sunny Makeup e sono venuta a conoscenza di questa nuova iniziativa che mi sembra molto interessante!

Beautyfarma ha intenzione di stringere delle collaborazioni con le beautyblogger. Si tratta di una nuova azienda e-commerce che si occupa della vendita di prodotti riguardanti:
– la cura del corpo
– l’omeopatia
– la prima infanzia
– la fitoterapia
– l’alimentazione e lo sport

Per aderire all’iniziativa basta creare un post in cui si danno alcune informazioni riguardo l’azienda e inserire il loro banner.

Mi piace molto l’idea di interagire con le blogger al fine di far conoscere i propri prodotti.

Per ulteriori informazioni: beautyfarma01@gmail.com

un bacione 
Elli

40 domande sul mio make up

Girovagando per il web ho trovato questo breve sondaggio e ho deciso di proporvelo! 

1) QUANTE VOLTE AL GIORNO TI LAVI IL VISO?
Una volta, la mattina. La sera prima di andare a dormire uso il latte detergente+tonico dell’Yves Rocher

2) CHE TIPO DI PELLE HAI (SECCA, MISTA, GRASSA, ACNEICA, …)?
Mista.

3) CHE SAPONE/PRODOTTO USI PER LAVARE IL VISO?
Gel Detergente – Yves Rocher

4) TI ESFOLI LA PELLE (SCRUB, PEELING, MASCHERE…)?
Si, utilizzo una maschera per dare luminosità al viso (maschera al melograno – Yves Rocher) ed un gommage purificante

5) CHE MARCA DI ESFOLIANTE USI?
Yves rocher, gommage all’albicocca. E’ un prodotto molto valido soprattutto per il rapporto qualità prezzo.

6) CHE CREMA IDRATANTE USI?
Crema anti lucidità effetto mat sempre Yves Rocher (se non si è capito adoro questa marca XD)

7) USI LA CREMA CONTORNO OCCHI?
No

8 ) HAI (O HAI MAI AVUTO) LA PELLE A TENDENZA ACNEICA?
Propriamente acneica direi di no, diciamo tendente alla foruncolite soprattutto nei periodi in cui sono più stressata

9) USI (O HAI MAI USATO) “PRO-ACTIV” (TRATTAMENTO ANTIACNE)?
No.

10) CHE FONDOTINTA USI?
Fino ad un mesetto fa usavo il zero difetti dell’ Yves Rocher, adesso uso un fondotinta correttore con protezione 15 dell’ Avène

11) CHE CORRETTORE USI?

Ne utilizzo diversi: lo 01 in stick della pupa, il correttore illuminante teint rose Yves Rocher

12)COME HAI SCOPERTO IL SOTTOTONO DELLA TUA PELLE?
Facendo dei test su Internet

13) COSA PENSI DELLE CIGLIA FINTE?
Mi piacciono molto in occasioni particolari, ho avuto modo di usare quelle della Pupa dell’edizione natalizia 2011

14) LO SAI CHE DOVRESTI CAMBIARE MASCARA OGNI 3 MESI?
Si anche perchè aprendone sempre diversi insieme alla fine mi si seccano 🙁

15) CHE MARCA DI MASCARA USI?
Il mio preferito è l’ Hypnose Doll Eyes di Lancome

16) SEPHORA O MAC?
Sephora perchè da Mac ahimè non ho ancora avuto modo di comprare nulla

17) HAI LA MAC PRO CARD?
No.

18) CHE STRUMENTI USI DURANTE L’APPLICAZIONE DEL TRUCCO (PENNELLI, SPUGNETTE, …)?
Pennelli e spugnetta per il fondotinta

19) USI BASI PER OMBRETTO?
Si il primer occhi di Pupa della linea Clio for Pupa

20) USI PRIMER PER IL VISO?
Solitamente uso la mia crema viso, ma vorrei provare un primer opacizzante

21) QUAL È IL TUO OMBRETTO PREFERITO?
Mi piacciono molto gli ombretti della Pupa, per la consistenza e la possibilità di utilizzarli wet and dry, ma anche la Collistar soprattutto per i colori sgargianti

22) USI LA MATITA NERA O L’EYELINER LIQUIDO?
Entrambi, solitamente matita nera nella rima interna dell’occhio e eye-liner liquido o in gel sulla palpebra mobile.

23) TI “CIECHI” SPESSO L’OCCHIO CON LA MATITA?
No, ma spesso lo faccio con il mascara

24) COSA PENSI DEI PIGMENTI?
Hanno cominciato ad intrigarmi dopo aver seguito le puntate di Clio Make Up su Real Time, ma non  ho ancora provato niente nello specifico

25) USI IL TRUCCO MINERALE?
Si, sto aspettando un ordine fatto su Neve Make UP 🙂

26)QUAL E’ IL TUO ROSSETTO PREFERITO?
Ultimamente ho una passione sfrenata per i rossetti, ma tra i preferiti ci sono il 100 e il 401 di Pupa

27)QUAL E’ IL TUO GLOSS PREFERITO?
Kiko Volumizzante

28)QUAL
E’ IL TUO BLUSH PREFERITO?

Uno della Pupa dell’ edizione autunnale 2011

29)ACQUISTI TRUCCO SU EBAY?
No, non mi è mai capitato

30) TI PIACCIONO I PRODOTTI DELLE MARCHE DA “DRUGSTORE” (MAYBELLINE, L’ORÉAL, REVLON)?
Mi piacciono alcuni prodotti della Maybelline e della L’orèal

31) VAI NELLE CCO’S (OUTLET DEL TRUCCO – SI TROVANO IN AMERICA)?
Ho acquistato una matita all’outlet della Deborah, ma nella mia zona non ci sono altri outlet del trucco

32) SEI MAI ANDATA, O VORRESTI ANDARE, A LEZIONE DI MAKE UP?
Ancora no, ma ho in programma di participare ad un corso quest estate (dita incrociate :))

33) SEI MALDESTRA NEL METTERE IL TRUCCO?
Diciamo di no 😀

34) QUAL È IL “CRIMINE DI MAKE UP” (ERRORE DI CATTIVO GUSTO) CHE ODI?
Il fonditanta che crea lo stacco tra collo e viso, il blush applicato con effetto Heidi, lo smalto sbeccato sulle unghie

35) PREDILIGI COLORI VIVACI O COLORI NEUTRI?
Entrambi, dipende dalle giornate e dall’ispirazione

36) QUALE STAR TROVI CHE SIA SEMPRE TRUCCATA BENE?
Emma Watson, Charlize Theron, Dakota Fanning

37) SE DOVESSI USCIRE DI CASA CON UN SOLO ELEMENTO DI TRUCCO, COSA TI METTERESTI?
Mascara.

38) POTRESTI USCIRE DI CASA SENZA TRUCCO?
No mi sentirei come se mi mancasse qualcosa

39) PENSI DI ESSERE BELLA ANCHE SENZA TRUCCO?
Diciamo che il trucco aiuta molto 😀

40) QUAL È LA MIGLIORE MARCA/LINEA DI MAKE-UP SECONDO TE?
Non penso ci sia un’ unica marca, io mi trovo molto bene con l’ Yves Rocher, la Pupa, Lancome

41) COSA PENSI DEL TRUCCO?
Oltre ad essere una delle mie più grandi passioni penso sia un modo per esprimere se stessi, per dar sfogo alla creatività, per mettere in evidenza alcuni piccoli particolari che ci rendono diversi gli uni dagli altri. Per rendere una donna più bella e sicura di se.

Dopo aver risposto a tutta questa sfilza di domande, vi saluto e vado a dormire. Domani i libri mi aspettano, gli esami si avvicinano…purtroppo 🙂

Elli

Un nuovo inizio

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog 🙂

Ho deciso di aprire questa pagina per condividere con voi le mie due grandi passioni: il make up e la cucina. Fin da piccola adoravo fare “pasticci” insieme a mia mamma, scrivevo le ricette nel suo quaderno, anche se erano per lo più degli scarabocchi, nel vero senso della parola 🙂 Crescendo questo gioco è diventato una vera passione e dopo un pò ho cominciato a sperimentare le cose da sola.
La mia specialità sono i dolci: biscotti, muffin, torte, crostate, cupcakes, ecc..; sono molto minuziosa nella preparazione e la presenza scenica, al momento di servirli, ovviamente è molto importante.

Arriviamo quindi all’ altra mia passione: il make up
Le profumerie per me sono una specie di angolo di paradiso, girovagare tra gli espositori provando rossetti, matite, ombretti e qualsiasi altra cosa attiri la mia attenzione è una sorta di afrodisiaco; insomma avete qui una specie di Carrie Bradshaw ma con la mania dei cosmetici 🙂

Mi piacerebbe se iniziaste a seguirmi, in questa nuova avventura 🙂

Un ringraziamento particolare alla mia mamma perchè, se sono qui a scrivere, è merito suo, crede sempre in me, nelle mie capacità e mi sprona a seguire i miei sogni.

Elli