TAG | THE LIP PRODUCT ADDICT

Finalmente riesco a trovare un pò di tempo anche io per rispondere a questo tag molto carino ideato da Essibutton e AmeliaLiana (ecco il link al video dove potete vedere di cosa sto parlando). Ringrazio anche la dolcissima Stefania di Nude Powder per avermi taggata.

Se mi seguite da un pò sapete del mio amore spassionato per rossetti e affini, potevo quindi esimermi dal non fare questo tag?

1. Favourite balm/treatment – Prodotto preferito per la cura delle labbra:

So che avrei dovuto inserire un prodotto per categoria, ma non riuscivo a scegliere tra il Baby Lips nella sua classica versione idratante e la Crema labbra riparatrice di Biofficina Toscana. Sono due prodotti favolosi che non possono mancare nel mio beauty case. Il burrocacao lo applico solitamente appena inizio a truccarmi, questo della Maybelline rende morbidissime le labbra e agevola la stesura del rossetto. La crema labbra la utilizzo soprattutto quando ho le labbra screpolate o quando voglio applicare rossetti molto opachi come i retromatte di Mac, leviga le labbra ed ha quasi un effetto filler.

2. Best eye-catching red – Miglior rosso acchiappa sguardi:

Ci ho pensato a lungo, ma poi ho optato per Glam. E’ un rossetto di una vecchia LE di Mac che sono riuscita ad accalappiare perchè è stato riproposto con la “by request” qualche mese fa. E’ un bellissimo rosso opaco che a seconda della luce mi ricorda il colore delle ciliegie. E’ favoloso, sembra puro velluto e la durata è eccelsa. L’ho scelto anche per il matrimonio di mio fratello e ha resistito perfettamente per ben 10 ore nonostante abbia mangiato parecchio.

3. Best luxury & best drugstore – Miglior rossetto high end e miglior rossetto economico:

Ho un solo rossetto high end, il meraviglioso Madame Batifole di Guerlain. Non sono solita superare i 20€ per quanto riguarda i rossetti, ma quando ho visto questo fucsia meraviglioso non ho saputo resistere (complice anche uno sconto del 20% di Sephora). E’ morbidissimo, il packaging nonostante sia un pò pesante mi ha subito conquistata per la trama in pizzo. Purtroppo è una limited edition, ma spero di poter ritrovare un colore il più simile possibile anche di qualche altro brand.

Per quanto riguarda la categoria economica ho scelto ad occhi chiusi i rossetti della linea Rimmel – Kate. Ne ho un discreto numero e li trovo favolosi, sia quelli opachi (packaging rosso) che quelli più cremosi (packaging nero). I miei preferiti in assoluto sono il 107, 111, 09, 05 e 22.

4. Best Mac Lipstick – Miglior rossetto Mac



E’ stata una scelta davvero ardua, i rossetti Mac in mio possesso sono davvero tanti (quasi 40) e sceglierne solo uno è stato impossibile. Rebel e Show Orchid però sono forse quelli che ricomprerei a vita. Rebel è impossibile da descrivere perchè cambia davvero tantissimo in base alla pigmentazione della labbra mentre Show Orchid è un fucsia freddissimo con dei riflessi blu che lo rendono ancora più freddo. Quando non so cosa mettere scelgo quasi sempre lui.

5. The most disappointing – Il più deludente

Non ho molti prodotti deludenti perchè ormai ho imparato a scegliere ciò che mi sta bene e che sia di qualità. Nel caso di questo rossetto H&M mi sono fatta attirare dal colore, quando vedo un rossetto fucsia non connetto più molto bene. Il colore è davvero molto carino, ma il vero problema è la texture. Evidenzia tantissimo le pelliccine e dopo poco inizia a sbriciolarsi sulle labbra. Un vero e proprio scempio.


6. Liner, yes or no – Matite labbra si o no

Assolutamente SI. Ne ho di diverse marche, ma le mie preferite sono quelle Mac, Neve Cosmetics, Kiko ed Essence. Principalmente le utilizzo per avere un contorno labbra più definito o come base per qualche rossetto un pò rognoso.

7. Best gloss – Miglior gloss

Non amo utilizzare i gloss, avendo i capelli lunghi il rischio è che si attacchino perennemente alle labbra soprattutto nelle giornate di vento. Questo della Kiko però è uno dei pochi che uso con soddisfazione, mi piace il colore e l’effetto volumizzante che dona alle labbra.
8. Something extra!


Come prodotto extra ho voluto scegliere questi matitoni simil Chubby Stick. Sono davvero versatili e comodi da portare in borsa per un ritocco veloce. Se voglio un colore pieno quelli della Revlon sono perfetti perchè in quanto a durata e coprenza penso non abbiano rivali. Quelli Bourjois sono altrettanto validi, ma il colore è leggermente più delicato e bisogna fare più passate per avere un colore pieno.

Penso che ormai abbiate risposto bene o male tutte a questo tag, ma se non l’avete ancora fatto ovviamente siete tutte taggate!

Elli

MAYBELLINE: BABY SKIN

*post sponsorizzato in
collaborazione con Blogger Italia
Sempre grazie a Maybelline ho potuto provare i nuovi primer
viso. Fanno parte della linea BABY SKIN
e sono presenti in due tipologie: il minimizza pori e il cancella fatica
istantaneo.
Sono solita utilizzare i primer viso solo quando so di dover
passare molte ore fuori casa e ho bisogno che il trucco duri il più possibile.
Il MINIMIZZA PORI
mi ha fatto una buona impressione, ha una texture leggerissima in gel che si
stende con facilità. Grazie agli estratti di ciliegia al suo interno rende
subito la pelle più liscia, quasi levigata. Una volta applicato va a riempire i
pori rendendo la grana della pelle molto più compatta. Lo trovo perfetto per chi
come me ha qualche poro dilatato e ha bisogno di un’applicazione localizzata,
ma credo sia l’ideale per chi ha una pelle grassa.
Il CANCELLA FATICA
ISTANTANEO
è l’ideale per contrastare occhiaie, segni della stanchezza e
pelle spenta. E’ proposto in due versioni: WARM
APRICOT
perfetta per chi ha un sottotono olivastro e COOL ROSE indicata per pelli con sottono rosato.
Grazie alla formula BLUR
a base d’acqua ravviva subito l’incarnato, illumina e leviga la pelle. Al suo
interno contiene anche delle microsfere che diffondono la luce e intensificano
i toni dell’incarnato.
La texture è molto leggera, acquosa e soprattutto non unge o
appiccica.
Mi sono trovata molto bene con la versione albicocca, avendo
un sottotono olivastro freddo, mi ritrovo ad usarla spesso da sola quasi come
se fosse una bb cream. Dopo averla applicata il miglioramento si nota subito,
la pelle risulta più compatta, fresca.
La versione rosa invece non ho avuto modo di usarla a fondo
perché tendeva ad accentuarmi i rossori causati dalle allergie. Voglio
riprovarla in autunno quando la mia pelle chiara inizia a virare al grigio e ha
bisogno di una sferzata di energia e vitalità.
Cliccando sul sito https://www.paneaserver.net/maybelline/babyskin/
potete trovare tutte le informazioni per partecipare al concorso Baby Skin che
mette in palio un viaggio a Berlino e 10 fotocamere istantanee Fujifilm Instax
Instanx Mini.

Elli

*In questo articolo compaiono
prodotti che mi sono stati inviati a scopo valutativo dall’azienda. Come sempre
le mie opinioni rimangono sincere e oneste, rispecchiano realmente ciò che
penso.

Maybelline Estate 2014

PREVIEW: NABLA COSMETICS – SOLARIS COLLECTION [Swatch e First Impression]

La collezione SOLARIS di Nabla Cosmetics è online da solo  da ieri, ma le immagini di questi meravigliosi ombretti stanno impazzando nel web già da qualche giorno. Attualmente è in corso la promozione che vi permette di acquistare gli ombretti con uno sconto del 10% e pagare le spese di spedizione al 50% superato un minimo d’ordine di 19€.

Potevo esimermi dall’ordinare? Ovviamente no, quando ho visto le prime immagini di RUST e ENTROPY, la mia forza di volontà è stata messa a tacere e ho subito piazzato il mio piccolo ordine. Avendo ordinato prima delle 16.00 il pacco è già giunto tra le mie zampette.
La collezione comprende 8 ombretti disponibili sia singolarmente che in refill, io ho optato per questa soluzione perchè la trovo comodissima soprattutto in termini di spazio. Il mio acquisto è ricaduto su 5 ombretti della nuova collezione + 1 della precedente. Nello specifico ho scelto: TRIBECA, ENTROPY, RUST, MADREPERLA, CATTLEYA e GLITZ. 
SOLARIS comprende ancora ZOE, AURUM e LAZY DAYS. Zoe sono sincera mi attirava molto, ma da alcuni immagini che ho visto mi è sembrato troppo simile a Peyote di Neve Cosmetics che già ho e quindi ho deciso di rimandare l’acquisto (strano, ma vero!).
Questi ombretti sono davvero una meraviglia al tatto, sono burrosi e pigmentatissimi. La texture sembra quella di un ombretto in crema. Il più difficile da catturare in foto è MADREPERLA, un duochrome madreperlato. 
Ho pensato di mettere anche un confronto tra RUST e APHRODITE perchè ho letto che in molte avevano il dubbio fossero simili, in realtà non lo sono per niente. Aphrodite è spiccatamente più arancione.
La promozione è valida fino a giovedì 19 maggio, avete già ordinato? Se non lo avete fatto vi consiglio di farlo in fretta perchè alcuni refill sono già sold out e non credo saranno riassortiti in tempi brevi.
Elli

MAYBELLINE: BABY LIPS

*post realizzato in collaborazione con Blogger Italia
Sfido chiunque a non sapere
cosa siano i BABY LIPS, sto parlando
del balsamo labbra, firmato Maybelline, che ha fatto impazzire l’America e che
ora sta spopolando anche qui in Italia.
 
Se mi conoscete un po’
sapete che il rossetto è la mia tipologia di cosmetico preferito, per questo
motivo la cura delle labbra per me è molto importante. Il burro cacao non può
mancare nella mia beauty bag e proprio per questo sono stata davvero contenta
di poterli provare.
  
I BABY LIPS hanno un packaging
carinissimo, contengono un mix di vitamine, burro di karitè, miele e aloe per
proteggere le labbra e mantenerle idratate fino a 8 ore.
Non sono tutti uguali,
quello al LIME, alla MANDORLA e al MENTOLO hanno la protezione SPF
20
, sono perfetti quindi da tenere in borsetta visto l’arrivo imminente
dell’estate. La texture è molto leggera mentre il finish è lucido. Sono
perfetti per idratare le labbra, ma senza colorarle.
Il mio preferito è quello al
mentolo, con il packaging verde,
perché adoro l’odore e la sensazione di fresco che lascia una volta applicato.
La versione azzurra, quella al lime, è la preferita
delle americane, perfetta per mantenere le labbra idratate anche a prova di
bacio. Quella gialla invece alla
mandorla è indicata per chi soffre di labbra che tendono a screpolarsi.
Abbiamo poi quelli alla CILIEGIA, al PASSION FRUIT e alla PESCA.
A differenza degli altri questi sono leggermente colorati, perfetti per dare un
tocco glamour.
Il mio preferito è quello
alla ciliegia, con il packaging arancione,
il profumo è super appetitoso, ma soprattutto apprezzo molto il colore che
rilascia sulle mie labbra, un rosso delicato perfetto per quando sono di fretta
e non ho tempo di mettere il rossetto.
La versione fucsia, quella al frutto della
passione, colora le labbra di rosa. Rosa che mi ricorda molto le caramelle
gommose che mangiavo quando ero piccola. L’ultima è quella viola, alla pesca, colora delicatamente le labbra di un rosa soft
perfetto per ogni momento della giornata.
***
BABY LIPS si unisce al
progetto ICONIST, un modello
divertente ed innovativo di comunicare ideato da NICOLO’ CAMAIORA, un artista italiano che si sta affermando proprio
grazie a questo progetto.
In cosa consiste iconist?
Il progetto iconist
rappresenta l’incontro e la commistione tra lo spirito artistico italiano ed
i grandi maestri della Pop
Art, quel momento perfetto in cui si abbracciano due
meravigliosi stili di
comunicazione. L’idea di Nicolò è quella di far parlare i “brand icona” del
nostro tempo con ICONIST, mixando forme, colori, linee, concetti ed idee.
Con questo progetto ogni
nuance dei BABY LIPS diventa una vera e propria reinterpretazione artistica
capace di raccontare la propria storia e i propri segreti in un modo mai visto
prima, grazie ad un linguaggio esclusivo, divertente e irresistibile!

Elli

I prodotti citati mi
sono stati inviati a scopo valutativo dall’azienda. La mia opinione come sempre
è sincera e rispecchia ciò che realmente penso.

Maybelline Estate 2014

MAYBELLINE: THE COLOSSAL GO EXTREME! VOLUM’

*post realizzato in collaborazione con Blogger Italia
Oggi vi voglio parlare di una delle novità in casa
Maybelline che ho avuto il piacere di poter provare, sto parlando del nuovo
mascara THE COLOSSAL GO EXTREM! VOLUM’.
“ Lo sguardo è senza
dubbio il mezzo di comunicazione più potente per le donne: è negli occhi, nel
modo che hanno di brillare e di guardarti, che si leggono i desideri, i sogni…
ciò che si è… ESTREMAMENTE!
Gli occhi sono uno dei principali mezzi di comunicazione di
cui siamo dotati e per questo motivo dovrebbero sempre essere valorizzati. Il
mascara è un prodotto di cui io non posso proprio fare a meno, capirete quindi
perché sia stata ben contenta di provare questo nuovo prodotto!
Maybelline ha creato un mascara il cui obiettivo è donare un
volume ESTREMO alle ciglia al fine
di valorizzare lo sguardo e renderlo profondamente comunicativo.
Tutto ciò è possibile grazie all’applicatore a “doppia onda” che permette di caricare
più prodotto sulle setole, ma senza lasciare grumi.
La formula del GO
EXTREME
è arricchita 20 volte in più di collagene rispetto alla versione
precedente.
Il MAXI APPLICATORE con
setole extra-large a forma di elica è perfetto per distribuire il prodotto su
ogni ciglia senza creare grumi.
Cosa ne penso? Sono sincera, sono molto esigente
quando si tratta di mascara. Ho le ciglia molto lunghe soprattutto agli angoli
esterni e solitamente trovare un mascara che le volumizzi e non le incolli tra
loro è cosa rara.
La formula del Go
Extreme!
mi ha subito incuriosita, è leggera, si distribuisce sulle ciglia quasi
come se scivolasse. Non si secca subito ed è possibile fare più passate senza
rischiare di ottenere il bruttissimo effetto che io chiamo “ciglia a ragno”!

Le ciglia una volta applicato il mascara rimangono
leggerissime, l’effetto finale è molto naturale.
L’applicatore così “cicciotto” è la tipologia che preferisco,
in particolare questo distribuisce benissimo il prodotto su ogni singola ciglia
creando una bellissima raggiera.
Dopo un paio d’ore dall’applicazione e di occhi stropicciati
causa allergia non ho trovato pezzi neri di mascara sparsi per il contorno
occhi, cosa che mi capita spesso con altri rimmel.
Per concludere devo dire che si strucca anche molto bene,
addirittura usando solo della semplice acqua micellare, io uso quella per pelli
sensibili della Bioderma.
***
Vi voglio segnalare un ulteriore iniziativa! A partire dal
11 maggio è possibile partecipare ad un concorso per
poter realizzare i propri sogni.
Come si può partecipare? Semplicemente postando una
proprio foto, sulla pagina Facebook Maybelline, con un cartello sul quale deve
essere indicato l’hashtag #THINKBIG_GOEXTREM
e il sogno che si vuole realizzare.
Il nuovo mascara THE
COLOSSAL GO EXTREME! VOLUM’
lo potete trovare presso i rivenditori
autorizzati a 12.99€ (prezzo di listino).
Avete già provato questo mascara?
Elli
Il prodotto recensito mi è
stato gentilmente inviato a scopo valutativo, la mia opinione riflette ciò che
penso realmente del prodotto in modo chiaro ed onesto.

Maybelline Estate 2014