[REVIEW] P2 – Nails & Hands

Oggi voglio parlarvi di P2, un brand austriaco che si occupa di cosmetici low cost e che da giugno 2015 è disponibile anche nelle nostre Ovs e da Upim. Negli ultimi mesi ho acquistato davvero diversi prodotti della linea Nails & Hands, linea dedicata alla cura delle mani. In Austria e Germania oltre a questa linea possiamo trovarne anche una relativa al make up e ovviamente io non vedo l’ora che venga venduta anche qui da noi.

I prodotti disponibili sono i più diversi:
* trattamento base con oli preziosi e smalti per unghie sane
* smalti base coat e top coat

* trattamenti speciali – prodotti SOS per un rapido soccorso
* make-up unghie

* rinforzanti per unghie, indicati per unghie deboli, fragili e stressate
* accessori – lime, guanti in cotone

* cura delle mani – creme nutrienti e trattamenti specifici per avere mani curate tutto il giorno

* penne per unghie e cuticole

La mia collezione di prodotti P2 è in continua crescita e posso dirvi di essermi trovata benissimo con tutti i prodotti che ho provato fino ad ora. Uno dei miei preferiti è il Quick dry*, si tratta di uno spray che va vaporizzato sulle unghie dopo aver steso lo smalto e che ne permette un’asciugatura davvero rapidissima. Ne ho già comprate 2 confezioni di scorta, adoro cambiare lo smalto molto spesso, ma una cosa che proprio non sopporto è quella di dover aspettare secoli prima che lo smalto sia completamente asciutto. Un altro aspetto che mi spinge a provare sempre nuovi prodotti del brand è anche il prezzo davvero super ridotto, ad esempio gli smalti della linea Last Forever costano poco meno di 2€.

Un altro dei miei prodotti maipiùsenza è la base Calcium gel, si tratta di un trattamento ristrutturante al calcio per unghie fragili e sensibili. E’ stata la mia ancora di salvezza quando ho rimosso il gel alle unghie. Erano in condizioni davvero terribili, molli, infiammate e faticavano anche a crescere. Ho usato questa base per circa 1 mese senza applicare lo smalto e le mie unghie sono rinate, le ha rinforzate molto e ha ridotto parecchio anche lo sfaldamento.

L’Ultra wear è un top coat protettivo che prolunga la tenuta dello smalto, mi piace perchè si stende bene e asciuga velocemente. Mi sono accorta ora di essermi dimenticata di inserirlo nella fotografia di gruppo. Come packaging è uguale a quello degli altri trattamenti specifici.

Altra scoperta super positiva è il Peel – off* base coat, si tratta di una base bianca che mi ricorda molto la colla vinilica (ciao Giovanni Muciaccia XD) e che serve a rimuovere gli smalti più difficili. Se ne applica uno strato sottile sull’unghia e si aspetta finchè il prodotto non diventa trasparente. Dopo si procede con l’applicazione dello smalto. L’aspetto che trovo utile è che per rimuoverlo basta sollevare leggermente un angolo e tirarlo via. La utilizzo di solito quando voglio fare un accent nail con dei glitter oppure con gli smalti che sono più ostici da rimuovere.

Fanno parte della linea P2 anche gli smalti con effetti un pò più particolari come il crisp che all’interno ha delle pagliuzze e dei glitter oppure il sand che ricrea l’ormai famoso effetto sabbia che potete vedere nella foto qui sopra. Nello specifico quello è Pretty* un elegantissimo rosa cipria con all’interno glitter argentati.

Sono molto curiosa di provare gli smalti nude che fanno parte della linea fondotinta, ci sono colori tenui che vanno dal rosa, al pesca o all’albicocca. Sono perfetti per una manicure curata ed elegante.
Come potete notare dalle foto il top coat ultra wear rende lo smalto molto lucido oltre alla sua principale funzione come sigillante.

Ultimamente ho voluto provare anche la base coat Anti split che è indicata per proteggere le unghie dalle scheggiature, è trasparente e più liquida rispetto alla base coat Calcium gel. Inoltre protegge le unghie dall’indebolimento causato dal continuo uso dell’acqua.

P2 ha anche una pagina facebook italiana che vi consiglio di seguire per rimanere aggiornati sulle ultime novità!

Avete già provato i prodotti P2? Quali sono i vostri preferiti?

Elli

* i prodotti indicati mi sono stati inviati gratuitamente dall’azienda, non sono stata pagata per scrivere questo articolo e come sempre ciò che leggete è frutto della mia sincera e onesta opinione.